Plumbago

plumbago (7)Il genere Plumbago appartiene alla famiglia delle Plumbaginaceae e comprende piante che sono originarie delle regioni a clima temperato dell’Asia. La pianta è conosciuta anche come plumbaggine o gelsomino azzurro. E’ un arbusto sempreverde di aspetto molto vario, a volte quasi un rampicante, anche se non ha rampini. Diciamo che la sua crescita è molto disordinata, con fusti che arrivano a svilupparsi fino a 4,5 m. Se fossero opportunamente sistemati su dei sostegni, i plumbago sarebbero certamente più ordinati, ma a noi piacciono così, esplosivi e invadenti, dalle fioriture estive fresche e colorate. I fiori, riuniti in infiorescenze a spiga lunghe dai 20 ai 30 cm, sono di colore azzurro lavanda, costituiti da una parte tubolare lunga circa 4 cm che si apre in una corolla formata da 5 petali e larga circa 2,5 cm. Nei manuali di botanica inglesi il plumbago viene descritto come pianta estremamente delicata,  da mettere a dimora nei giardini d’inverno durante i mesi freddi. Da noi invece, dove la temperatura non scende mai sotto lo zero, è una pianta quasi infestante, che si propaga dalle radici o appiccicando fiori e semi ai nostri vestiti per farli viaggiare da un punto all’altro della sella boschiva. Il primo plumbago fu messo a dimora attorno alla piscina fuori terra per coprirne i lati, iniziò ad alimentarsi (come succede tutt’ora) di schizzi di acqua clorata, risciacqui di bagnoschiuma e shampoo, traendo grande profitto e crescendo copiosamente. Ogni tanto prendiamo una propaggine e la spostiamo in una zona da popolare e ci fermiamo solo per evitare di essere monotoni, perché è una pianta molto bella, soprattutto nei mesi estivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...